1
121111
 
Associazione per la cooperazione, il commercio e l'amicizia tra i popoli
<< Un altro mondo non solo è possibile, è in viaggio. Forse molte di noi non saranno qui ad accoglierlo,
ma in una giornata tranquilla, se ascolto molto attentamente, posso sentirlo respirare>> (Arundhati Roy)
1
1
1
1
1
1
1

 

 

 
 
Il Commercio Equo e Solidale
In Africa, Asia ed America gruppi di produttori si sono da tempo organizzati nel tentativo di sciogliere la dipendenza del mercato internazionale nel quale i prezzi dei prodotti del Sud sono decisi al Nord. Il Commercio Equo e Solidale intende fornire canali di diffusione per i loro prodotti, evitando il ricorso ad intermediari o grossisti locali. La creazione di un mercato alternativo per tali prodotti è un passo concreto a favore della costruzione di leggi commerciali che contribuiscano ai processi di liberalizzazione nei Paesi produttori e a creare rapporti paritari tra produttori e compratori. Partendo da queste considerazioni, in molti paesi europei si sono da tempo sviluppate forme di commercio alternativo volte ad incentivare uno sviluppo autonomo giusto e solidale. Ma sviluppo significa anche la modificazione del nostro modo di consumare acriticamente prodotti senza chiederci da dove provengano, chi e come li producano, se il produttore è stato giustamente pagato per il suo lavoro e se la produzione ha creato danni ambientali.

Orario negozio: mattino 09:00-12:30 pomeriggio 15:30-19:30 - chiuso il Lunedì
Il Ponte - Via Carcano, 10 - 22063 Cantù ( CO) - tel/fax 031.710192 - email: ass.ilponte@cracantu.it